La ricetta per rinascere e superare una delusione

La scorsa settimana una mia paziente mi ha riferito di avermi sognata, partecipavo ad una trasmissione televisiva in cui si parlava di donne in rinascita. Mi è piaciuta così tanto questa idea da volerle dedicare la psicoricetta di oggi.

Sì perché RINASCITA è una parola importantissima e che accompagna costantemente la nostra vita, dopo ogni evento significativo (piacevole o spiacevole) abbiamo bisogno di rinascere e ritrovare un nuovo equilibrio!

La ricetta di oggi vuole proprio accompagnarti in questo: come risalire dopo un momento difficile e ritrovare la strada giusta (per noi stessi!).

Sarà una ricetta piena di AZIONI da compiere, perché la rinascita possa essere operativa!

Ingredienti

  • 100g di delusione
  • 1 kg di sentimenti
  • 100 g di consapevolezza dell’accaduto
  • 1 kg di pensieri realistici
  • 1 l di nuovo approccio

Preparazione

Per una buona realizzazione della tua rinascita devi innanzitutto prendere e accogliere la DELUSIONE.
Se senti il bisogno di rinascere è possibile che tu abbia vissuto una sconfitta o un momento difficoltoso, allora accogli questa delusione e AFFRONTALA. Talvolta scappiamo dalle emozioni che riteniamo negative ma questo non fa altro che ampliarle. So che questo primo step può essere doloroso ma è fondamentale per ripartire!

Aggiungi ora 1 kg di SENTIMENTI, dai un nome a ciò che provi, può essere rabbia, tristezza o anche paura. ELABORARE le tue emozioni ti permette di non scaricarle su te stesso o sugli altri!

Ora mescola il tutto con 100g di CONSAPEVOLEZZA DELL’ACCADUTO, ossia cerca di comprendere cosa è veramente successo! Decidere di fare qualcosa, cambiare o vivere situazioni forti, vedi ad esempio questa emergenza Covid-19 (a tal proposito, leggi anche: Come combattere la malinconia in quarantena), porta inevitabilmente a fare dei cambiamenti! Cambiare significa anche cadere, fare errori, è parte integrante del gioco!

Ho perso quasi trecento partite. Trentasei volte i miei compagni mi hanno affidato il tiro decisivo e l’ho sbagliato. Nella vita ho fallito molte volte. Ed è per questo che alla fine ho vinto tutto.

Michael Jordan

Quindi analizza con spirito critico cosa è successo e sfruttalo per migliorarti! Per farlo al meglio unisci 1kg di PENSIERI REALISTICI, il pensiero realistico ci permette di capire quali sono le cause reali del mio insuccesso o della sconfitta che ho sentito e mi permette di comprendere se posso migliorare. Ad esempio se ho dovuto chiudere momentaneamente la mia attività a causa dell’emergenza sanitaria, non ha senso che io mi dica “sono una fallita”, “andrà tutto male”.

Questi pensieri (disfunzionali e ansiogeni) hanno un unico ruolo: farmi stare male!

Il pensiero realistico ci permette invece di mettere sul tavolo quali concrete opportunità abbiamo e come agirle al meglio.

Infine mescola tutto con 1 l di NUOVO APPROCCIO, ossia lasciati guidare dal tuo bambino interiore, fai emergere nuove idee, fantastica, divertiti! È vero non è facile essere sereni se stiamo affrontando un momento difficile, ma talvolta è proprio lo stress a farci arrivare le idee migliori e allora cavalchiamolo! Un nuovo approccio ci consente di pensare fuori dagli schemi e anche di non ripetere gli stessi errori!

Ora cuoci il tutto e assapora la tua rinascita, a molti è capitato di dover ripartire dopo che un fatto eccezionale gli ha cambiato la vita. La fine di una relazione, un licenziamento improvviso, un incidente o una malattia. Ti puoi arrendere, sentendoti sbagliato, o puoi provare a ripartire per trovare una strada nuova! Spero che la mia ricetta ti aiuti proprio per questo!

Buona RINASCITA!

Oggi voglio lasciarti un esercizio per aiutarti ancora di più ad assaporare la tua rinascita!

Se ti va poi inviamelo attraverso Instragram, Facebook o via mail! Condiviadimo RINASCITE!

Scarica il pdf e completa l’esercizio!